Olio extravergine di oliva: perché fa bene alla salute

I benefici derivanti dal consumo di Olio Extravergine di oliva sono innumerevoli, soprattutto per il prodotto consumato a crudo. L’olio ha diverse proprietà benefiche per l’organismo ed è il condimento più sano per accompagnare i piatti della dieta mediterranea. Scopriamo insieme perché fa bene alla salute!

  • È ricco di antiossidanti

L’olio extravergine di oliva è ricco di antiossidanti, ovvero delle particolari molecole che rallentano il processo di ossidazione. Gli antiossidanti naturali contenuti negli oli extravergini di qualità sono la Vitamina E, i polifenoli e diversi composti fenolici. Tutti questi elementi contribuiscono alla lotta contro i radicali liberi e a ritardare l’invecchiamento cellulare. L’olio extravergine di oliva ha quindi un ottimo effetto anti invecchiamento su tutto l’organismo.

  • Combatte il colesterolo

Grazie alla contenuto di acidi grassi monoinsaturi e polinsaturi, l’olio extravergine di oliva è in grado di contrastare il colesterolo cattivo, riducendo la presenza di LDL, aumentando i livelli di colesterolo buono. Un olio extravergine di qualità è quindi in grado di proteggere le arterie e il sistema cardiocircolatorio, regolando appunto i livelli di colesterolo presenti nel sangue e prevenendo così i rischi cardiovascolari.

  • Migliora la digestione

Assumere quotidianamente piccole quantità di olio di oliva extravergine aiuta la digestione. Grazie alla sua capacità di ridurre gli acidi gastrici, l’olio consente di migliorare la digestione, ridurre le infiammazioni all’apparato digerente e i problemi di acidità di stomaco. Inoltre consumare olio di oliva aiuta ad assimilare meglio i nutrienti provenienti dal cibo.

  • Fa bene alle ossa

La Vitamina E contenuta negli antiossidanti presenti nell’olio è un grande aiuto per le ossa in quanto le protegge da osteoporosi e decalcificazione, riducendo così i rischi di fratture ossee. La Vitamina E è un ottimo macronutriente per mantenere le ossa in salute.

  • Riduce il rischio diabete

I nutrienti presenti nell’olio extravergine di oliva regolano il livello di zuccheri presente nel sangue e migliorano la resistenza all’insulina per questi motivi l’olio è indicato come uno degli alimenti più utili per ridurre il rischio del diabete.

Oltre a quelli appena elencati, l’olio extravergine di oliva ha moltissimi altri benefici per l’organismo: l’olio è utile infatti per ridurre lo stress, favorisce l’assorbimento delle vitamine contenute negli altri alimenti, stimola le difese immunitarie e può perfino essere utilizzato come cosmetico naturale, ad esempio come struccante, balsamo per labbra e come balsamo per capelli naturale adatto a contrastare la formazione della forfora.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *